Sesto: da 7.000 a 35.000 abitanti

È probabile che sia senza altri esempi il caso demografico di Sesto San Giovanni che, noverando meno di settemila abitanti nel 1901, è arrivato ad averne ora circa 35.000, come dire la quintuplicazione in poco più di un tentennio. Sesto San Giovanni è Comune a sé stante: uno dei grossi Comuni della Lombardia, con una quantità e qualità di amministrati che in altre plaghe italiane dalla popolazione meno densa, sarebbero più che bastevoli a giustificare il grado di capoluogo. E non è inopportuno ricordare la sua qualità di Comune perché molto probabilmente sono molti coloro i quali hanno sempre ritenuto e ritengono che Sesto sia una frazione di Milano tanta è la vicinanza (sei chilometri e mezzo dalla piazza del Duomo), tanta è la intensità ed importanza dei rapporti che legano il maggior al minor centro…

Il Corriere della Sera, 20 settembre 1933

(da “Il novecento a Sesto San Giovanni”)